GesùCasa della Speranza non è un luogo,
ma uno stato dove l'anima dimora nella pace,
si nutre dal seno di Dio,
cresce in bellezza e si espande sui domini misteriosi
che il Creatore mette a disposizione delle creature
che Lo scelgono come dimora nel tempo e difesa dal tempo, e vivono affacciate sull'Eterno.

Casa della Speranza ha molti posti ancora liberi,
il padrone del mondo ti invita ad occupare il tuo,
il padrone dell'impossibile ti invita a credere che questo è possibile,
Colui che umilia l'orgoglio dei flutti dicendogli: taci,
ti libera dal male,
Costui è tuo Padre e ti chiama: figlio mio.

Gen 15

  Riflessione nello Spirito

“Rimanete in Me” e non saremo smarriti sulle vie del mondo, perché Tu sei la Via, e non saremo confusi nei sentieri della storia, perché Tu sei la Verità, e non saremo morti, atterrati dall’invidia e dalla violenza del nemico, perché Tu sei la Vita.

E, per rimanere, dobbiamo essere entrati, e per entrare dobbiamo farlo insieme a Te, dopo averTi accolto in noi. Allora, le situazioni, le creature, le intemperie, i malanni, niente ci potrà più separare, fusi totalmente in Te che condividi la nostra vita e ci partecipi la Tua, possiamo guardare con fiducia e con speranza grande al futuro che non è avvolto nelle tenebre, ma orizzonte di Luce.

E, mentre rimaniamo in Te, Ti portiamo tutte le creature disperse perché Tu le raccolga nel Tuo santo Ovile, e ogni posto da Te preparato, con amore e sacrificio, sia occupato con gratitudine e si elevi al Cielo la voce della benedizione e della lode, fiat!, così sia.

Gen 12

È on line alla sezione incontri, la condivisione del 9.1.2020 a Veduggio col tema: “Siamo portatori di gioia e di luce?” Buon ascolto e meditazione nel Divino Volere.

Dic 31
Capodanno 2020
di aurora nella categoria Casa della Speranza

Il Messaggio di Maria, Madre di Dio.

Figli del Divin Volere,
questa Messa speciale rallegra il Cielo e la terra e chiama a partecipare tutti i Cori Celesti.  Rallegratevi anche voi, pur nel combattimento che pare estenuante, ma voi sapete che abbiamo già vinto.
Chiudete gli occhi di fronte al male e gioite per tutto il bene che ancora vi è dato di poter compiere per la salvezza di tanti e per la
gloria del Padre nostro che consola il Suo Cuore nel vostro cuore.
Il Figlio mio, qui onorato ed adorato, può presentare al Padre tante istanze di grazia e dilatare gli spazi di luce sulla terra.
Nel Nome della Trinità Santa, maternamente vi benedico.
                                                                                                          Maria

« Post precedenti |

www.casadellasperanza.it | Login amministrazione | Sito web realizzato da Filippo